i seguito spiegheremo passo passo come installare in tutta sicurezza una recovery modificata sui Galaxy (vedi tabella in fondo articolo per i modelli supportati).

Per lo scopo utilizzeremo la ClockWorkMod Recovery, una delle più diffuse ed avanzate disponibile per i dispositivi android.

recovery-galaxy

AVVERTENZE

  • Non installare la recovery modificata se non si sa cos’è. Consultare prima:
    Tutto sulla Recovery di Android
  • Leggere per intero la guida e poi seguirla punto per punto così com’è e senza fare altro.
  • Il livello di difficoltà e rischio sono da considerarsi bassi.
  • La presente procedura invalida UFFICIALMENTE la garanzia e se eseguita su telefoni con il contatore Knox Warranty Void non sarà più possibile ripristinarla.
  • Modificando il telefono con questa procedura potrebbe non essere più possibile eseguire gli aggiornamenti tramite KIES o OTA, ma occorrerà utilizzare Odin.
  • Ad ogni aggiornamento del firmware sarà necessario ripetere l’intera procedura di root.
  • Eseguendo questo genere di procedure, i controlli inseriti da Samsung potrebbero risultare modificati
    Approfondimenti
  • La procedura da noi descritta non eliminerà i vostri dati personali, ma raccomandiamo sempre di eseguire un backup.
  • Come per tutte le operazioni di modding, la responsabilità per eventuali danni è soltanto di chi decide di modificare il proprio telefono.

 

PREREQUISITI

  • Per installare la recovery modificata occorre usare Odin (la versione scelta è indifferente) DOWNLOAD
    Estrarre l’archivio scaricato in una cartella in C:\ (consigliato) o un qualsiasi percorso a scelta.
    Es: C:\Odin\file archivio.
  • Assicurarsi che siano installati nel Pc i driver del telefono (è sufficiente la presenza di Kies)

 

PROCEDURA

  1. Controllare il Codice modello del proprio telefono (impostazioni di sistema > Info sul dispositivo).modello-samsung
  2. Scaricare dalla tabella in fondo la pagina la versione della recovery corrispondente al proprio modello.
  3. Avviare Odin e nel campo PDA o AP (dipende dalla versione) scegliere il pacchetto della recovery .tar o .tar.md5 scaricato in precedenza.
    Assicurarsi chesoltanto le voci Auto Reboot e F. Reset Time siano attive (la grafica potrebbe cambiare in base alla versione odin utilizzata).
  4. Riavviare il telefono in Modalità Download:
    dopo averlo spento, premere contemporaneamente i tasti VOLUME GIU’ + HOME + POWER fino a che non comparirà la seguente videata.
  5. Confermare premendo il pulsante del telefono VOLUME SU.
  6. Ora attraverso il cavo usb potete collegare il dispositivo al PC.
    Attendere che Odin riconosca il telefono.
  7. Per avviare la procedura di installazione cliccare sul pulsante Start di Odin.
    L’operazione durerà pochi minuti e al termine il Galaxy si riavvierà da solo.
  8. Complimenti, avete installato la Recovery Modificata.
    Per entrarvi, da telefono spento premere i tasti VOLUME SU + HOME + POWER.
    Vi comparirà una schermata simile alla seguente:

 

Per ulteriori approfondimenti sulla recovery modificata si rimanda agli articoli del nostro sito.

 

NOTE

  • Il metodo più rapido per disinstallare la recovery è quello di riflashare con odin il firmware in uso (non verranno cancellati i dati).
  • Per ripristinare la garanzia potrebbe invece essere necessario seguire quanto descritto nelle guide della sezione Garanzia.

 

TABELLE DOWNLOAD

Dove disponibile suggeriremo le versioni create da Philz, le più complete ed avanzate ad oggi esistenti.

I9505 – Galaxy S4 link fonte
I9300 – Galaxy S3 link fonte
I9305 – Galaxy S3 Lte link fonte
I9100 – Galaxy S2 procedura alternativa
N9005 – Note 3 link fonte
N7100 – Note 2 link fonte
N7105 – Note 2 Lte link fonte
N5100 – Note 8.0 link fonte
N5110 – Note 8.0 WiFi link fonte
N8000 – Note 10.1 link fonte
N8010 – Note 10.1 WiFi link fonte
P3100 – Tan 2 7.0 link fonte
P3110 – Tan 2 7.0 WiFi link fonte
P5100 – Tab 2 10.1 link fonte
P5110 – Tab 2 10.1 link fonte